Servizi

Cosa sono i servizi OGC

 

Per OGC viene inteso l’Open Geospatial Consortium rappresentato da un consorzio internazionale di organizzazioni, agenzie governative, aziende, università ed enti di ricerca che, attraverso un processo di collaborazione, si impegnano a sviluppare, pubblicare e rendere disponibili specifiche ed interfacce standard per l’informazione geospaziale.

Tali specifiche libere riguardano servizi e formati che si basano sul linguaggio universale XML che, così definiti, permettono operazioni di interoperabilità tra sistemi e software differenti, tali da condividere numerose tipologie informative.

In particolare assume grande importanza il concetto di web service che sta rivoluzionando la diffusione delle informazioni geospaziali, in particolare per quelle di grandi dimensioni. Dati non più fruibili come residenti in locale, ma offerti e accessibili in remoto attraverso una richiesta ad un “web server” dedicato, in genere rappresentato da un WebGIS o una Infrastruttura di dati territoriali.

GetCapabilities

 

WFS WMS CSW WCS WPS

 

Le GetCapabilities posso essere utilizzate negli applicativi e nei software GIS. Copia e incolla i link dei pulsanti qui sopra nei parametri di configurazione del servizio.

WMS (Web Map Service)

Fornisce un servizio specifico rappresentato da un’interfaccia in grado di fornire mappe dinamiche georeferenziate create con dati provenienti da uno o più database geospaziali. La risposta di questo servizio è una o più immagini che possono essere visualizzate in un browser oppure in un’applicazione GIS. Le immagini trasferite possono essere di diverso formato (jpg, gif, png, jpeg).

WFS (Web Feature Service)

Fornisce un servizio simile al WMS, ma diversamente viene offerto un dato geospaziale vettoriale (feature) codificato in genere nel formato standard GML, oppure in altri come lo shapefile. Il dato è fornito generalmente in lettura, e potrà essere interrogato, elaborato e scaricato. Attraverso il servizio WFS-T è permesso però l’accesso, la creazione e la modifica del dato.

CSW (Catalog Service for the Web)

E’ uno standard dell’OGC che definisce un’interfaccia per servizi di ricerca, di navigazione, e di interrogazione di metadati su dati, servizi, a altre risorse potenziali. Si riferisce alla pubblicazione Internet-based di informazioni su applicazioni spaziali, di geo-servizi e di dati spaziali (metadati) in un’infrastruttura di dati territoriali.